Qualche cenno sull'argomento:

La Chiesa di Santa Maria della Rosa o della Visitazione di Seneghe, un tempo era ubicata al di fuori del centro abitato, ed è attualmente incorporata nello stesso, ed è sede della Confraternita di Santa Croce o dello Spirito Santo.

La parte più antica della Chiesa risale probabilmente al XIII secolo; è a forma di croce latina con in fondo l’altare maggiore dedicato alla visitazione con ai lati due cappelle.

Nell’Altare Maggiore, oltre alla Madonna in visitazione a Santa Elisabetta, si trovano la Statua del Cristo Risorto e quella di San Giovanni Battista; sul lato destro è ubicata la Sacrestia e sul lato sinistro, in comunicazione con la cappella si trova la cosiddetta “stanza del Pellegrino o dell’Eremita”.