Qualche cenno sull'argomento:

Addentrandosi nel cimitero di Gonnosfanadiga, sulla sinistra si potrà scorgere una sezione di sepolture a terra molto modeste, segnalate da semplici croci in pietra o ferro. Nel leggere le date ci si renderà conto che molte di esse fanno riferimento alla stessa tragica giornata: il 17 febbraio 1943.