Qualche cenno sull'argomento:

Sito monumentale in memoria dei marinai quartesi periti nel corso delle due guerre mondiali, ubicato nella piazza dedicata a Luigi Olla, eroe quartese medaglia d’argento al valor militare che, arruolatosi giovanissimo nella Regia Marina con il grado di S.C. Cannoniere telemetrista, perse la vita, insieme al suo equipaggio, a bordo del cacciatorpediniere “Turbine”, affondato nella battaglia marittima italo-austriaca del Mar Adriatico il 24 maggio del 1915, primo giorno della Grande Guerra.
Nella piazza sono stati installati un manufatto in ferro battuto, rappresentante un’ancora delle dimensioni di mm.1800×1300 in stile “Ammiragliato”, una lapide marmorea commemorativa dedicata agli eroi quartesi e un cippo in marmo, con targa in bronzo, in onore di Luigi Olla.