Qualche cenno sull'argomento:

Il Rio Cannas, chiamato anche Rio Matzeu, divide in due parti l’abitato di Sestu; il suo aspetto attuale è il risultato di vari interventi di riassetto idraulico effettuati nel tempo per garantire la sicurezza dei cittadini. In passato, annate di piene eccezionali causarono ripetuti straripamenti del corso d’acqua che impedivano il libero transito da una parte all’altra del paese. Tra il 1902 e il 1904, a seguito di vari disastri, vennero edificati alti argini in muratura all’interno dell’abitato e venne costruito un ponte in ferro in sostituzione di uno precedente realizzato in pietra e legno. In questi anni, per consentire l’attraversamento pedonale del Rio all’altezza di via Parrocchia, fu posizionata anche una Passerella in ferro lunga poco più di trenta metri e larga circa due, costituita di una sola campata e con il piano pedonale rivestito da listelli di legno naturale. La tecnologia costruttiva riprende i modi delle costruzioni in ferro della fine del 1800 di cui la Tour Eiffel è la massima espressione. Questo elemento rappresenta la comune matrice culturale europea.