Torre Aragonese

La Torre Aragonese è uno dei monumenti simbolo del territorio. È alta 14 metri e larga 13. Fu costruita nel 1325 per volontà dell’Ammiraglio aragonese Carroz, che conquistò il territorio in quel periodo. Aveva la funzione di avvistamento e di protezione del centro cittadino, situato, all’epoca, nella zona di Monte Agellu. La sua pianta ottagonale ricorda lo stile catalano e si sviluppa su tre piani: il primo era la cisterna; il secondo era l’abitazione con soffitto, realizzato nel XVI sec., a volta stellare con una crociera costolonata e pilastro centrale; il terzo la terrazza con ballatoio aggettante su caditoie. Col passare dei secoli assunse diverse funzioni: sede doganale, baluardo contro gli attacchi barbareschi, controllo sulle navi per evitare i contagi di peste e faro.