Qualche cenno sull'argomento:

In via Canova, in prossimità del vecchio ospedale “S. Giovanni di Dio”, sono presenti i resti di un tratto dell’acquedotto romano, che dalla loc. “Sa Rughittola” (v. monumento 11) proseguiva, nuovamente su arcate, in via Nanni (v. monumento 9) e poi in via delle Terme.

Nel 2003, i dati emersi dagli scavi diretti da A. Sanciu all’interno del cortile dell’ospedale, confermerebbero una modifica del tracciato originario dell’acquedotto, forse a causa di un errore di calcolo durante la prima progettazione.