Alghero 2015

Sistema difensivo della seconda guerra mondiale – Caposaldo XI postazione circolare controcarri

,

Tra il 1941 ed il luglio 1943, sulla base di un ipotizzato sbarco alleato in Sardegna, furono costruite nell’isola numerose fortificazioni.  La maggior parte di queste è di tipo «a caposaldo», centro di resistenza composto da più unità (ospitanti mitragliatrici o cannoni controcarri), per la maggior parte distanti dal mare su rilievi o lungo le [...]

Postazioni di artiglieria di Mont d’Olla

, ,

Trattasi di piattaforme per artiglieria leggera con annesso ricovero sotterraneo per armi, munizioni e soldati risalenti agli anni trenta, primi anni quaranta del ‘900 quando la Sardegna fu sottoposta ad un intensa opera di fortificazione delle coste e del prossimo entroterra mirata ad ostacolare lo sbarco di eventuali nemici. La base per il [...]

Necropoli di Santu Pedru

, ,

Scoperta per caso nel 1959, la necropoli ipogeica di Santu Pedru (4000-3500 cal. a.C. – 600 d.C.) è costituita da almeno 10 ipogei, o tombe,  scavati in una collina di trachite tufacea, lungo la strada statale che collega Alghero e Uri. Alcune delle tombe furono riutilizzate fino all’epoca altomedievale e in parte modificate [...]

Quarté Sayàl

, ,

Nato come convento dei Frati Cappuccini 400 anni fa, fu costruito nel 1722 per mano dell’architetto piemontese De Vincenti. Il materiale utilizzato per la costruzione fu la pietra calcarea lavorata in blocchi, per le murature ma anche per le caratteristiche volte catalane a tutto sesto, presenti all’interno della struttura. Nel 1902, la destinazione [...]

Cantina Santa Maria La Palma

, ,

La storia della Cantina ha inizio nel 1946, nei terreni della Nurra, bonificati e consegnati ai contadini in seguito alla Riforma Agraria che interessa la Sardegna nell’immediato dopo guerra. È il 1959 quando cento di loro decidono di diventare Soci e, insieme, fondare la Cantina Santa Maria la Palma. Oggi, passato e futuro si [...]

Sito Nuragico di Sant’Imbenia

, , , ,

Il nuraghe e il villaggio di Sant’Imbenia sono situati nella parte più interna del Golfo di Porto Conte, l’antica Baia delle Ninfe. Sorti nel XIV secolo a.C. vengono coinvolti da un profonda ristrutturazione a partire dalla seconda metà del IX sec. a.C. che porta alla realizzazione di uno spazio aperto pubblico sul quale [...]

Casa Gioiosa – Sede del Parco Regionale Naturale di Porto Conte

, , , ,

Gli edifici della colonia penale di Tramariglio che oggi ospitano la sede del Parco Regionale di Porto Conte, furono realizzati alla fine degli anni ’30. Il progetto piu ampio comprendeva anche un nucleo urbano a monte, funzionale a fornire tutti i servizi necessari alla colonia, era stato realizzato nel 1939 dall’ingegner Arturo Miraglia, [...]

Tenute Sella&Mosca

, , , ,

La storia della tenuta risale all’inizio del secolo quando due avventurosi piemontesi iniziarono a bonificare le terre sulle quali si estendono oggi gli oltre 550 ha dei vigneti Sella&Mosca. All’interno del complesso aziendale si trova un interessante Museo che racconta l’affascinante storia della cantina e delle sue tradizioni. È diviso in due sezioni: [...]

Necropoli di Anghelu Ruju

, , , ,

La necropoli ipogeica di Anghelu Ruju (3500-1800 a.C.) e costituita da 38 tombe scavate in una piattaforma di arenaria calcarea posta a 23 mt sul livello del mare. Le camere sepolcrali scavate nella tenera arenaria hanno da subito accusato problemi strutturali manifestatisi soprattutto con il crollo del soffitto di molte tombe. Ad esse [...]

Aeroporto Militare

, , , ,

I lavori di costruzione dell’aeroporto, collocato nella zona della Nurra, iniziarono il 10 luglio 1937, per essere poi inaugurato il 28 marzo 1938. Gli edifici, come tuttora visibili, presentano l’architettura tipica dell’epoca “standardizzata denominata tipo Balbo” che ancora oggi è possibile notare in altri aeroporti. L’aeroporto è rimasto continuativamente operativo durante la guerra, [...]

Villaggio Nuragico di Palmavera

, , , ,

Il complesso nuragico (XV-VIII sec. a.C.) si impernia su un corpo centrale costituito da due torri e dall’antemurale intorno al quale si svolge il resto del villaggio. La torre principale appartiene alla prima fase di fondazione del villaggio ed e costruita con grossi blocchi poligonali in calcare ed arenaria. In un momento successivo [...]

Chiesa Parrocchiale di S. Maria La Palma

, , , ,

La Chiesa parrocchiale di S. Maria La Palma, da cui il nome dell’intera borgata, trae origine dal titolo mariano che si e voluto dare a tutti gli edifici di culto al centro degli agglomerati rurali sorti con la riforma agraria della Nurra intorno agli anni ’50. Inaugurata nel 1953, fu realizzata dall’ETFAS, Ente [...]

Borgata di Fertilia

, , ,

Fertilia è una delle citta di fondazione realizzate durante il fascismo e la sua vicenda inizia nel 1933 con la bonifica della Nurra. Il piano urbanistico, predisposto nel 1935 dall’ingegner Arturo Miraglia, basato sul modello inglese della città giardino, successivamente fu affidato a quattro architetti raggruppati sotto la sigla 2PST. I lavori iniziarono [...]

Villa Maria Pia

, , ,

Il complesso dell’ex colonia penale di Cuguttu è costituito da un parco completamente recintato e da una palazzina disposta su due piani. La palazzina occupa un’area di forma quadrangolare e presenta due ingressi, uno utilizzato dall’ex carcere e l’altro dagli uffici amministrativi. Recenti scavi hanno evidenziato la presenza di pozzi cisterna che, collegati [...]

Fortificazione Costiera Poliarma della II° Guerra Mondiale “Balaguer”

, ,

Costruito intorno al 1939 in robusto cemento armato, questo fortino è rimasto operativo sicuramente fino all’8 settembre 1943. Posti ad una distanza che va dai 2 ai 300 metri l’uno dall’altro, questi fortini posti sulle scogliere e lungo le spiagge facevano parte della prima linea antisbarco del sistema difensivo dell’arco di contenimento lungo [...]

Vedi Altri