Decimoputzu 2019

Chiesa delle Madonna delle Grazie

La chiesa di Nostra Signora delle Grazie è un gioiello di architettura tardogotica d’ispirazione catalana, il cui impianto risale al XVI secolo. È a navata unica, capilla major con cappelle laterali voltate a crociera e a botte. All’esterno, nel fianco meridionale, sono incorporati reperti di diverse epoche, le iscrizioni del 1257, il pila- strino [...]

Chiesa di San Giorgio

La Chiesa di San Giorgio sorge nell’omonimo colle nella parte più alta del paese. L’area ha restituito testimonianze archeologiche che at- testano la frequentazione del sito già dal Neolitico antico. Documentano la presenza romana un’epigrafe, alcuni capitelli e rocchi di colonna, i frammenti di un mosaico e un numero cospicuo di tegole di forma [...]

Chiesa campestre di San Basilio

La chiesa di San Basilio, distante circa 3 chilometri dal paese di Decimoputzu, sorge in prossimità del rio Matta in un’area oggetto di interventi boschivi che, a partire dal 1967, hanno conferito alla zona un’atmosfera accogliente e suggestiva. Ad alcune decine di metri dall’edificio si trovano un palco, una abitazione per un custode, una [...]

Fortezza Su Castedd’e Fanaris

La fortezza s’inserisce nella tipologia dei nuraghi complessi o evoluti del Tardo Bronzo (1330- 1000 a.C.). Questo nuraghe, il più imponente della Sardegna meridionale, consta di un bastione formato da nove torri (se non di più) e di una cinta antemurale dotata di almeno cinque torri alternate a cortine. Il materiale usato è caratterizzato [...]

Su Mobiu

Alla vitalità della vicina chiesa intitolata a San Basilio va ricondotta probabilmente la motivazione della costruzione post-medievale del mulino, che serviva principalmente all’irrigazione dei campi e all’abbeveramento degli animali appartenenti alla chiesa. Le fonti orali del paese narrano che questo mulino venisse utilizzato no ai primi anni del ‘900 come mulino a trazione animale. [...]

Vedi Altri