Quartu Sant'Elena 2017

Cappella e Asilo Infantile “G.B. Dessì Dedoni”

, , , ,

L’edificio è stato realizzato verosimilmente alla fine dell’Ottocento sull’area prospiciente l’ex piazza Mercato (oggi piazza Dessì) dai coniugi Francesco Dessì e donna Aurelia Dedoni. La presenza del IV miglio romano (Sa Perda Mulla), sotto un grande pino, ora scomparsi, ma ben presenti nella memoria degli anziani quartesi, autorizza l’ipotesi che su tutta quest’area fosse stata [...]

Chiesa di San Forzorio

,

La chiesa di San Forzorio, in località Santu Frassori, sulla strada che collega Quartu con Sant’Isidoro, fu acquistata dalla famiglia Perra, attuale proprietaria, nel corso dell’800. L’impianto è ad aula mononavata, chiusa ad oriente da un’abside semicircolare. La chiesa subì svariati restauri, di cui il primo documentato risale al 1599 quando, in occasione della visita [...]

Chiesa di San Luca – Torre Su Forti

, ,

Il merito di poter oggi annoverare tra i vari monumenti storici di Quartu anche la chiesa di San Luca, più nota come Su Forti de Su Margini Arrubiu, va ai primi abitanti del Margine Rosso e a padre Leonardo Pisano che, evitandone la demolizione, lo hanno consolidato e restaurato e, adibendolo a chiesa, ne hanno [...]

Cimitero Monumentale e chiesa di San Pietro di Ponte

È una delle chiese romaniche meglio conservate nel Campidano di Cagliari, donata nel 1119 dal vescovo Guglielmo a Berengario, priore di San Saturno. L’impronta gotico - catalana è visibile negli archi diaframma che scandiscono l’aula mononavata terminante con abside a sudest. La facciata eleva il piccolo campanile a vela, decorato con ogiva e contornato da [...]

Cinema Teatro Impero oggi Teatro Centrale Alidos

Il Cinema Teatro Impero è lo storico luogo dove generazioni di quartesi hanno conosciuto il fascino del cinema assistendo a commedie all’italiana, film western e colossal. L’edificio fu costruito da Gioachino Campus tra il 1938 e il 1941, secondo i moderni dettami architettonici dell’epoca, per allestirvi quello che poi diventerà uno dei più famosi e [...]

Monastero del Carmelo

, ,

Il 25 maggio 1997, “generato” da quello di Loreto, nasce il Carmelo di clausura “Nazareth del Verbo Incarnato’’ delle Carmelitane Scalze. L’idea per la sua realizzazione ha radici lontane nel tempo. Tra l’estate 1989 e i primi anni ‘90, con la donazione da parte di una generosa famiglia di un terreno in un posto incantevole, [...]

Cantina di Casa Fois

,

Fin dai primi anni del Novecento, col suo primo proprietario, la famiglia ha continuato l’attività rurale, raffinando ed espandendo in particolare quella vinicola. Nel 1994 nasceva la società agricola Villa di Quartu, che perfezionò la filiera con l’inserimento di un impianto di imbottigliamento. Incrementava così la produzione di vini, esportandoli anche fuori dalla Sardegna e [...]

Villa Romana

, ,

La Villa Romana del litorale di Quartu Sant’Andrea è una delle poche testimonianze reali di insediamento di età imperiale in un contesto non urbano in Sardegna. Si trova lungo il litorale nella zona di Sant’Andrea. È stata recentemente restaurata, consolidata e resa visitabile grazie anche a una piazzetta che la sovrasta. Sul mare una serie [...]

Chiesetta di Bonaria ex oratorio delle anime

, ,

L’atto notarile per la sua costruzione fu stipulato nel 1754. L’oratorio fu poi intitolato alla Madonna di Bonaria, poiché il canonico Giuseppe Durzu, parroco di Sant’Elena, lo concesse all’omonima confraternita, istituita nel 1879. L’unica navata ha la volta a botte impostata sui muri perimetrali sovrastati da una cornice percorsa da dentelli classicisti. La cupola è [...]

Chiesa di Sant’Andrea

, , , ,

Nell’omonima località, poco prima di Flumini sulla strada provinciale per Villasimius, sorge la chiesetta di Sant’Andrea, circondata da una vasta piazza. Situata vicino al mare, fu spesso luogo di scorrerie dei pirati barbareschi soprattutto a partire dal XVI sec., quando cioè le sagre campestri ebbero particolare sviluppo, tant’è che nel 1621 il vicerè emanò un’ordinanza [...]

Parco Naturale Regionale Molentargius, Saline

, , , ,

Il Parco Naturale Regionale Molentargius Saline, istituito con Legge regionale nel 1999, costituisce una zona umida di valore internazionale tra le più importanti in Europa. Comprende bacini di acqua dolce (Bellarosa minore e Perdalonga), di acqua salata (Bellarosa maggiore o Molentargius e stagno di Quartu) e una piana di origine sabbiosa (Is Arenas). Le caratteristiche [...]

Nuraghe Diana

, , ,

Sorge sulla collinetta di Is Mortorius in località Baia azzurra, l’area archeologica venne occupata durante la seconda guerra mondiale da impianti bellici e logistici. I primi rilievi del complesso risalgono agli anni ‘50 ad opera di Prof. E. Atzeni, mentre le indagini di scavo partirono nel 2000. Si classifica tra i nuraghi complessi: risulta composto [...]

Chiesa di Santa Maria di Cepola

, , , ,

La chiesa è situata nel quartiere omonimo in cui sorgeva l’antico Villa di Cepola. Fu edificata sui ruderi di una chiesa paleocristiana, come testimoniano due frammenti di colonna sistemati all’interno del cortile su cui si affaccia l’edificio. Nel 1089 fu donata dal Giudice Costantino di Cagliari a Riccardo Abate di San Vittore. Subì nel tempo [...]

Chiesa e Sacrestia di Sant’Efisio

, , , ,

La Chiesa di Sant’Efisio, inizialmente dedicata ai SS. Efisio e Sebastiano, fu costruita a partire dal 1728 grazie ad un lascito della benefattrice quartese Maria Piras, anche se alcuni riferimenti fanno supporre la sua esistenza già in epoca medioevale. Con la costruzione della chiesa settecentesca vennero anche realizzate le strade di collegamento, rinominate nel ‘900 [...]

Chiesa di Sant’Agata

, , ,

La chiesa romanica venne costruita a metà del XII secolo, forse per volere del vescovo di Cagliari; andata distrutta per motivi sconosciuti, fu riedificata nel 1280-1300 sulle fondazioni e parte dei muri perimetrali del vecchio edificio, utilizzando anche materiale di spoglio. Le prime notizie sulla chiesa risalgono al 1291, quando il papa concesse l’indulgenza di 1 anno e 40 giorni ai fedeli che l’avessero visitata in occasione della festività di [...]

Vedi Altri