Santadi 2018

Museo Civico Archeologico di Santadi

,

Concepito come ‘Museo del territorio’,custodisce i reperti provenienti dai principali siti archeologici del Basso Sulcis in un’esposizione organizzata secondo la successione cronologica delle diverse civiltà.Tra le collezioni musealizzate, spicca il deposito votivo della grotta di Su Benatzua Santadi, il più importante santuario in grotta della Sardegna nuragica. Migliaia le offerte votive, significative perla lunga continuità di [...]

Museo etnografico “Sa Domu Antiga”

,

I reperti sono inseriti nel Museo secondo un’attribuzione funzionale a restituire lo spaccato di vita di cui sono testimonianza.Gli arredi e gli oggetti, organizzati secondo percorsi tematici, documentano l’economia e i modi di vita tradizionali, permettendo di approfondire l’identità culturale locale e del territorio. Nelle lollas sono allestite diverse sezioni espositive dedicate alla panificazione, alla lavorazione [...]

Area Archeologica di Pani Loriga

,

La collina di Pani Loriga, nota per gli aspetti archeologici e per il contesto ambientale straordinariamente conservato, è salita all’attenzione pubblica per la recente apertura stabile ai visitatori. Il complesso archeologico, oggetto di indagini da parte dell’Istituto di Studi sul Mediterraneo Antico(ISMA) del CNR, fornisce un fondamentale contributo alla ricostruzione dell’insediamento  umano antico nel Sulcis. [...]

Tomba dei giganti di Barrancu Mannu

,

Nota anche come Sa fraigada, la tomba dei giganti di Barrancu Mannu sorge a ovest del rio Baccu Mannu, sulla sommità di una collina. Il villaggio era verosimilmente più a valle, protetto in molti tratti da muraglie difensive ciclopiche. Il monumento è del tipo “a filari”: la pianta si articola in un corpo principale absidato [...]

Sa Domu ‘e Paxi

,

Gli edifici, risalenti ai primi insediamenti abitativi del XIX secolo sono parte del fronte residenziale che costituisce la via Umberto I, di fronte al Museo Civico Archeologico. La cortina in cui sono inseritigli immobili, offre la possibilità di leggere, nella sua forma originaria, la tipologia del furriadroxius (insediamento matrice)in una fase di trasformazione a centro [...]

Museo delle bambole

,

È ospitato nell’abitazione privata, di proprietà di colei che ha allestito il museo. La collezione ha inizio nel 1966, è costituita da bambole vestite nei costumi tipici dei luoghi di provenienza. Attualmente conta oltre 1500 pezzi, provenienti da tutto il mondo. Vico I° G. Mazzini (fianco Farmacia), Santadi  Istituto Comprensivo Santadi [...]

Foresta di Pantaleo

Fra le altre attrattive del territorio di Santadi è presente la foresta di Pantaleo, che vanta la più estesa lecceta del mondo. Il leccio (Quercus Ilex L.) è un sempreverde che raggiunge i 10-15 m di altezza, è poco esigente in termini di acqua, ha un tronco robusto e chioma folta e tondeggiante. Il legno [...]

Chiesa Santa Maria di Monte Fracca

La Chiesetta campestre dedicata a Santa Maria di Monte Fracca è sita nelle immediate vicinanze dell’abitato di Barrua. Alla chiesa è legata una leggenda, secondo la quale la Vergine Maria sarebbe apparsa ad un cacciatore, nell’anno 1724, ed in seguito all’apparizione e al rinvenimento della Statua lignea della Santa, da parte del medesimo cacciatore, gli [...]

Vedi Altri