Sei un comune?

Carissimi Amministratori, desideriamo proporVi l’adesione dei Vostri Comuni a Monumenti Aperti, e Vi invitiamo a valutare l’opportunità di prevedere un incontro per illustrarVi al meglio le finalità della manifestazione e le modalità per partecipare.

Nel ringraziarVi per l’attenzione che vorrete accordarci, confidiamo possiate dare riscontro alla proposta preferibilmente scrivendo una mail all’attenzione della segreteria organizzativa di Monumenti Aperti regionale o nazionale oppure contattando il numero 070.6402115. Oppure contattando direttamente la segreteria organizzativa via mail maperti@gmail.com o al numero 3471480572

La formula prevede che nei giorni della manifestazione quanti più monumenti, in particolare quelli normalmente chiusi o difficilmente accessibili, siano aperti e spiegati al pubblico grazie a visite guidate gratuite condotte da liberi volontari e studenti delle scuole/associazioni .

In misura sempre maggiore Monumenti Aperti intende divenire un appuntamento diffuso possibilmente su tutto il territorio regionale e nazionale: un collettivo e straordinario appuntamento con la nostra storia che favorisce il movimento di visitatori all’interno della regione, rappresentando, oltre che una occasione di crescita civile e culturale, un rilevante fattore di attrattiva turistica.

Vorremmo far crescere questa esperienza realizzando un circuito tra diversi comuni del territorio regionale, nazionale… e non solo!

Lettera ai Comuni - Monumenti Aperti 2023
Bozza delibera - Associazione Imago Mundi
Linee guida dell'identità visiva e della comunicazione

PERCHÈ UN COMUNE DOVREBBE ADERIRE
Massimiliano Messina – Presidente di ImagoMundi

In misura sempre maggiore Monumenti Aperti intende divenire un appuntamento diffuso possibilmente su tutto il territorio regionale e nazionale: un collettivo e straordinario appuntamento con la nostra storia che favorisce il movimento di visitatori all’interno della regione, rappresentando, oltre che una occasione di crescita civile e culturale, un rilevante fattore di attrattiva turistica.

Vorremmo far crescere questa esperienza realizzando un circuito tra diversi comuni del territorio regionale, nazionale… e non solo!

La formula prevede che nei giorni della manifestazione quanti più monumenti, in particolare quelli normalmente chiusi o difficilmente accessibili, siano aperti e spiegati al pubblico grazie a visite guidate gratuite condotte da liberi volontari e studenti delle scuole/associazioni.

Segreteria organizzativa di Monumenti Aperti regionale (info@monumentiaperti.commaperti@gmail.com) o nazionale (f.spissu@monumentiaperti.com) oppure contattando i numeri 3471480572,  070.6402115.