Inizia oggi, 9 giugno una delle tappe principali di ArtLab. Territori, Cultura, Innovazione a Matera

L’emergenza COVID 19 ha inciso profondamente sul mondo e sui settori culturali e questo impone un ripensamento radicale del presente e soprattutto del futuro. L’edizione 2020 di ArtLab non può non cogliere questo cambiamento, infatti ogni iniziativa sarà un momento di riflessione profonda sul contributo del settore culturale e creativo alla ricostruzione, attraverso pratiche e politiche innovative ed efficaci capaci di promuovere il benessere delle persone, il cambiamento sociale, lo sviluppo economico, in linea con gli obiettivi dell’Agenda 2030.

Cambieranno nel 2020 le forme del dibattito, con incontri su più formati, sessioni plenarie, tavoli di lavoro, pillole formative, online e in presenza, compatibilmente con le condizioni di fattibilità in relazione alle normative vigenti. Se le riflessioni su territori del Sud saranno discusse a Matera in questi giorni, quelle del Nord Italia saranno affrontate nella tappa fondamentale che si terrà a Bergamo dal 24 al 26 settembre.

 

PER SAPERNE DI PIU’ E PER CONSULTARE IL PROGRAMMA VAI AL SITO DELLA MANIFESTAZIONE