Qualche cenno sull'argomento:

La casa Dessì, sita in via Roma, prende il nome da una delle famiglie più illustri che ci abitarono nel corso degli ultimi 150 anni. Francesco Dessì Fulgheri (generale della Brigata Sassari e padre di Giuseppe Dessì, scrittore premio Strega nel 1972 con il romanzo “Paese d’Ombre”) si stabilì subito dopo la Grande Guerra in quella che all’epoca era la più bella casa del paese. Giuseppe Dessì, quindi, trascorse qui la sua adolescenza, qui nacquero i personaggi di San Silvano, di Michele Boschino e dei Passeri. Per lui, nonostante i numerosi viaggi, rimase sempre la “vera, sola” casa. Questo edificio, in passato fu proprietà di un suo pro-zio, il Senatore Prof. Antioco Loru il quale, per due volte, tra il 1868 e il 1872 e poi tra il 1885 e 1886 venne eletto Magnifico Rettore della Università degli Studi di Cagliari. Oggi la casa ospita la sede della Fondazione Giuseppe Dessì.