Domus de janas di Su Crucifissu Mannu

La necropoli di domus de janas si trova su una collina calcarea di circa due ettari e comprende ventidue sepolture ipogeiche realizzate a partire da circa 6000 anni fa. Le tombe furono costruite dalle popolazioni della Cultura di Ozieri durante il Neolitico Recente e riutilizzate fino all’età del Bronzo Antico. Durante gli scavi archeologici furono rinvenuti alcuni idoli femminili in pietra della Dea Madre e due crani trapanati, probabile traccia di antiche pratiche terapeutiche. Di notevole interesse corna e protomi taurine che, scolpite sulle pareti delle tombe, rappresentano il Dio Toro, divinità maschile posta a protezione del sepolcro e simbolo della forza riproduttrice.