Qualche cenno sull'argomento:

Tipico esempio di casa Campidanese, caratterizzata da numerosi vani, tra cui cucina, sa dom’ ‘e pani  (dove si preparava il pane), dispense e lollas, con soffitto in canne e tegole sarde, che si affacciano su giardini in cui è riprodotto l’originale acciottolato dove spiccano il caratteristico pozzo, il forno sardo, la macina e l’abbeveratoio. Oggi centro comunale di fervide attività socio-culturali e ricreative.