Un bell’esempio di architettura del Campidano che mantiene l’ampio portale tipico della civiltà contadina. Nella Casa Suella è adottato il “sistema finestrato”, una novità rispetto alla tradizionale casa a corte campidanese che sino al XIX sec. non prevedeva finestre sulla strada. Interessanti gli elementi formali e decorativi dello stile Liberty che dagli inizi del xx sec. vengono accolti anche nei piccoli centri.