Qualche cenno sull'argomento:

Il paese di Uta e il suo territorio hanno una storia strettamente legata alla presenza del fiume che prende il nome di Rio Cixerri. Se da un lato questo corso d’acqua ha contribuito a modellare il paesaggio e a creare le condizioni per un’agricoltura fiorente rendendo i suoli ricchi e fertili, d’altro lato ha rappresentato anche un grande pericolo per il centro abitato, a causa delle frequenti piene durante i periodi più piovosi. Risalgono a tempi molto remoti le prime opere di regimazione delle acque del fiume, ma appartengono al XX secolo quelle più importanti. Prima fra tutte è la diga di Genna de Is Abis, meglio nota come Diga del Cixerri, ultimata nel 1992. Lo sbarramento principale, con i suoi 26 metri di altezza e 1300 metri di lunghezza, è forse l’opera che ha maggiormente inciso nel caratterizzare il paesaggio della bassa valle del Cixerri.