Project Description

Il Palazzo dell’Aeronautica, progettato dall’ingegner Giorgio Gandini, è uno degli edifici razionalisti più importanti e, oltre ad avere evidenti qualità architettoniche, si inserisce perfettamente nel tema caro a Ferrara fin dal Rinascimento, ossia il quadrivio, il fatto che gli edifici negli incroci stradali importanti abbiano “spigoli” progettati con cura.

La soluzione d’angolo del palazzo è assolutamente efficace, tanto da far sembrare la parte curva un terzo prospetto. All’interno vi sono soluzioni progettuali molto interessanti, come lo straordinario scalone elicoidale.

L’edificio è voluto da Italo Balbo, gerarca fascista molto vicino a Mussolini ma anche personaggio di molte sfaccettature grazie al quale l’urbanistica e l’architettura della città hanno avuto una grande spinta negli anni del regime.

Il palazzo, chiuso al pubblico, è oggetto di un’apertura straordinaria in occasione di Monumenti Aperti.