Qualche cenno sull'argomento:

La chiesa campestre della Vergine d’Itria si raggiunge percorrendo la strada provinciale per Ussaramanna, a 3 Km. dal paese. Si trova in posizione isolata tra campi coltivati, all’interno di un cortile chiuso da muri. Non ci sono notizie certe sulla data ma si ritiene che possa essere datata nei secoli XVI – XVII di maggior floridezza spagnola. È realizzata nelle forme del tardo gotico di impronta spagnola e ha un impianto basilicale a tre navate con sacrestia sul retro del presbiterio.