Alghero

Con i suoi 44.000 abitanti, Alghero è la quinta città più grande della Sardegna. È sede di un aeroporto internazionale e una delle città più amate per la popolare passeggiata lungo i bastioni del porto e per la splendida baia naturale che sfocia in un mare color smeraldo. Il litorale è lungo circa 90 km ed è conosciuto come la Riviera del Corallo, poiché qui vive la maggiore colonia di corallo della qualità più pregiata: il Corallium Rubrum. Il corallo rosso è molto più di una risorsa locale per Alghero: è espressione della cultura e della tradizione della città, come si riflette nel nome. A questo straordinario prodotto sono legati l’artigianato, le attività commerciali di grande valore e il MACOR – Museo del Corallo di Alghero, ospitato in una splendida villa Liberty. Crocevia di culture e punto di approdo di molte popolazioni nel corso dei secoli, oltre alle splendide spiagge, al mare cristallino, alla celebre Grotta di Nettuno e alla natura incontaminata tutelata dal Parco Regionale di Porto Conte, Alghero conserva una storia antica, protetta dalle imponenti mura che ancora oggi, nonostante la loro parziale demolizione, abbracciano la città. Numerose popolazioni e civiltà si sono alternate nell’abitare questo angolo di terra affacciato sul Mediterraneo. Dopo la grande popolazione nuragica, altri come fenici, bizantini, romani, pisani e genovesi sono approdati su queste stesse coste alla ricerca di nuove rotte commerciali, lasciando importanti segni del loro passaggio nei numerosi siti archeologici della zona, come la Necropoli di Anghelu Ruju, il Villaggio Nuragico di Sant’Imbenia, Il Complesso Nuragico di Palmavera e la Villa Romana di Sant’Imbenia, i cui reperti sono oggi custoditi all’interno del MŪSA Museo Archeologico di Alghero.

INFO :
UFFICIO INFORMAZIONI TURISTICHE Via Cagliari, 2 +39 079 979054 infotourist@alghero-turismo.it ATELIER#3 – ALGHERO TURISMO BOOKSHOP Via Carlo Alberto, 84 +39 348 828 1292 info@fondazionealghero.it

I lavori di costruzione dell’aeroporto, collocato nella zona della Nurra, iniziarono il 10 luglio 1937, per essere poi inaugurato il 28 marzo 1938. Gli edifici, come tuttora visibili, presentano l’architettura tipica dell’epoca “standardizzata denominata tipo Balbo” che ancora oggi è […]

L’Archivio Storico  Diocesano raccoglie  oggi i due fondi strorici  dell’Archivio Capitolare  e della Curia  Vescovile dell’antica  Diocesi di Alghero,  nata per volonta di  Giulio II che nel 1503  dispose la traslazione  ad Alghero della  sede di Ottana e la  contestuale […]

La Biblioteca della Fraternita della Misericordia “G. Pezzi” è stata fondata nel 1984 grazie all’allora presidente Dott. Mario Sari e del Rettore Don Salvatore Marongiu. La sua creazione si deve alla donazione di 4800 volumi da parte dell’illustre concittadino Giuseppe […]

La Biblioteca San Michele è una biblioteca non statale pubblica, istituita nel 1997 dall’associazione di volontari che la gestisce. Raccoglie più di 25.000 volumi e il fondo librario antico dei Padri Gesuiti di Alghero. Ha sede presso l’antico collegio Gesuita, […]

Per accedere è necessario presentarsi all’ingresso muniti di documento d’identità in corso di validità. Istituito con Regio Decreto del 1889, il Bagno Penale di Alghero prende forma sul colle di San Giovanni nel 1893. Nel 1945, a seguito di evasioni, […]

La costruzione della cattedrale ebbe inizio nella seconda metà del XVI secolo, in seguito all’istituzione, nel 1503, della Diocesi di Alghero. La prima fase prese avvio nel 1567, immediatamente dopo la demolizione della vecchia chiesa parrocchiale; a quel primo periodo […]

La chiesa di Nostra Signora della Misericordia, sede dell’omonima confraternita, fu ultimata nel 1654. La chiesa, mononavata, è suddivisa in tre campate rettangolari voltate a crociera. Il crollo della volta, nel 1818, comportò la ricostruzione della chiesa, conclusasi entro il […]

La chiesa di San Marco evangelista rappresenta il principale edificio di culto di Fertilia. L’edificio, edificato negli anni ’30 del Novecento, è caratterizzato da una facciata a capanna e da un ingresso con un’ampia vetrata. All’interno della chiesa si ammira […]

La chiesa parrocchiale di S. Maria La Palma come il nome dell’intera borgata traggono origine dal titolo mariano che si è voluto dare a tutti gli edifici di culto al centro degli agglomerati rurali sorti con la riforma agraria della […]

L’antica chiesa di S. Agostino in Alghero è conosciuta dai cittadini algheresi con l’appellativo Vell, Vecchio. La chiesetta si trova vicino alla stazione ferroviaria, nell’attuale giardino Martin Luther King situato nel quartiere della Pietraia. La struttura di impostazione romanica è […]

Edificata nel Settecento, la chiesa presenta elementi architettonici di gusto tardo-rinascimentale, visibili soprattutto nell’elegante portale. L’interno, a una sola navata, è ricoperto da una volta a botte. Un arco trasversale impostato su lesene divide la volta in due campate, separando […]

La chiesa di San Francesco, da sempre officiata dai Frati Minori Conventuali, Ordine fondato da San Francesco d’Assisi, si trova nel cuore del centro storico di Alghero insieme all’annesso convento, al chiostro e al campanile, che fanno di questo complesso […]

- XX Edizione

- XXI Edizione

- XXII Edizione

- XXIII Edizione

- XXIV Edizione

- XXV Edizione

- XXVI Edizione

- XXVII Edizione

- Edizione XXVIII

Saluti dell'Amministrazione Comunale

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.